Pubblicazioni e Riconoscimenti

 Menzione d'onore al concorso FIAF "Donna è" con l'opera:"Pensieri Fragili" 2009
 

Pubblicazione rivista “Fotografare” Luglio 2014 - opera: “Alba a Punta Aderci”

Pubblicazione rivista "Fotografare" Agosto 2014 - opera: "Il grande Blu"

Pubblicazione rivista "Fotografare" Novembre 2014 - opera: "Sotto il pontile

 

Premio "Destinazione Abruzzo" 2015 - II classificato con l'opera: "Alba a Punta Aderci

esposta al Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara
 

Premio “Albero Andronico” 8° Edizione 2015 - 6° posto fotografia – opera: “Whaterways”
Premio "Albero Andronico" 9° Edizione 2016 - 1° posto fotografia - opera: Vita In-Dolore"

 

Premio “Paci Auditorium città di Isernia” 3° Edizione 2015 - opera: “L’Anima dell’Essenza”

esposta c/o l’Auditorium di Isernia e Palazzo Gil di Campobasso
 

Premio della critica "Michelangelo Buonarroti" città di Seravezza 2015 con l'opera: "Il contadino"

Mostra personale dedicata ai tesori segreti della città di Vasto per la valorizzazione del patrimonio storico culturale della città e per avviare progetti di recupero  del territorio-

estate 2016/2017

Successivamente in mostra nelle scuole primarie del comune vastese - anno scolastico 2017/18 

Medaglia d'oro "Alberoandronico 2017 " - opera: "Pescatore d'Attesa"

Pubblicazione della Biografia e di alcune opere tratte dall'album "Anima dell'Essenza"       

 "TATA magazine" rivista d'arte inglese

Primo premio dicembre 2017 al concorso "Volti tradizioni e sapori del territorio vastese"

indetto dal  " Rotary Club " di Vasto e pubblicazione del calendario Rotary Vasto 2018

per la raccolta fondi a favore della prevenzione dell'aneurisma addominale

 

“In Limine” è il titolo della nuova opera realizzata da ExagogicArt in tiratura limitata. 
Un racconto di Alessandro Obino

accompagnato da trentatré meravigliosi scatti di Federico Dessardo 

Mostra personale "Tracce d'Abruzzo" patrocinata dal comune di Vasto,

in collaborazione con l'Associazione Vigili del Fuoco in congedo del Vastese .

Un viaggio nei ricordi e nell'immaginazione  per raccontare una terra mistica e feroce, un viaggio in un mondo contadino e pastorale che scompare, primavera 2018.  

Dicembre 2018 -Pubblicazione sulla rivista FotoCult  di un  reportage

dedicato ai cambiamenti climatici - " mutazioni dis-organiche " -

scritto e redatto da Loredana De Pace .  

Autore selezionato alla mostra collettiva dell' edizione 2019 di "Trieste Photo Days", 

festival internazionale di fotografia urbana  dal 22 ottobre al 10 novembre in un circuito di sedi espositive del capoluogo giuliano.

 

  • Facebook
  • Instagram

L'espediente formale per ritrarre una dimensione dell'anima

Federico Dessardo